Press Release

Da Monza un’idea innovativa per partecipare alle lezioni di pilates al chiuso e senza mascherina

 © ANSA
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Partecipare alle lezioni di pilates al chiuso e senza mascherina. Sembra un’utopia, vista l’attuale legislazione (che non assimila il pilates agli altri sport). Eppure è quanto permette di fare Studio Omnia Pilates, la palestra sita in via Donizetti a Monza.

Alessandra Labò, proprietaria del centro, ha infatti messo in campo una soluzione inedita, che fa di Studio Omnia Pilates la prima palestra a prova di Covid-19 d’Italia.

Lo spazio è diviso in otto stanze, separate da pareti trasparenti di cristallo. Ciascuna stanza ha un sistema autonomo di areazione, un altrettanto autonomo sistema di igienizzazione automatica UV. Inoltre, tutte le stanze sono dotate di un proprio spogliatoio.

Una soluzione all’apparenza semplice, ma che garantisce tre vantaggi fondamentali.

 Sicurezza, poiché le pareti di cristallo determinano una barriera nei confronti di eventuali agenti patogeni. Comodità, perché esonera gli allievi dall’uso della mascherina (che è comunque fastidiosa, quando si pratica esercizio fisico). Socialità, perché viene mantenuto il contatto visivo e uditivo tra gli allievi e con gli insegnanti, grazie ad un sistema di interfono.

Studio Omnia Pilates, dunque, raggiunge un obiettivo prezioso: preservare l’esperienza originaria e fornire allo stesso tempo solide garanzie di sicurezza. In un periodo storico in cui, specie al chiuso, è necessario scegliere tra qualità dell’esperienza e sicurezza, questo non è un risultato da poco.

Tanto più che il centro, in realtà, pratica una variante di pilates diversa da quella standard. Quello di Studio Omnia, infatti, è un pilates “terapeutico”, che non si limita agli aggiustamenti posturali ma interviene anche in caso di dolori articolari e muscolari (cervicalgia, lombalgia, dolore a spalle, schiena etc.).

Una variante più dinamica e coinvolgente, che va oltre quello che è un altro problema tipica del pilates classico: la relativa “noia” che spesso caratterizza le lezioni.

Merito dell’integrazione di discipline particolare, praticate raramente in Italia: Gyrotonic® e Pilates metodo Covatech®. Esse introducono elementi di fisioterapia e l’utilizzo dei macchinari, in modo da dare una valenza terapeutica alla pratica.

I componenti dello staff, infatti, oltre a essere iscritti all’APPI (Associazione Professionisti Pilates Italia) sono anche certificati Covatech.

La pratica di questo “pilates di ultima generazione” e - soprattutto - il sistema che permette di allenarsi senza mascherina e in tutta sicurezza, fanno di Studio Omnia Pilates un unicum nel settore. A tutto beneficio di chi, residente a Monza e dintorni, necessità di un aiuto per risolvere problemi articolari, posturali, situazioni di dolore cronico o post-traumatiche.

Per info https://www.allenamentosicuro.it/

Comunicato a cura di Webenjoy

  • IMG SOLUTION SRL
  • 02 ottobre 2020
  • 13:58

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie