Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Cybersecurity: l’approccio di NTT DATA per proteggere le aziende dagli attacchi informatici

IMG SOLUTION SRL

La strada è purtroppo segnata, i dati degli ultimi anni lasciano poco spazio all’interpretazione. Dal punto di vista globale, le minacce informatiche verso le aziende continuano ad evolversi rapidamente, con il numero di data breach che cresce di giorno in giorno.

E se la diffusione di tecnologie connesse ad internet e di dispositivi intelligenti consente alle organizzazioni di ottimizzare i propri processi, dall’altra le espone a rischi enormi.

In questo senso, per le imprese sta diventando di vitale importanza sviluppare una strategia di cyber-resiliency adeguata, fondamentale per migliorare la capacità dell’organizzazione di resistere ad eventuali attacchi cyber inaspettati.

Ma come muoversi, concretamente, per proteggere i dati aziendali? In questo articolo vedremo l’approccio consigliato da NTT DATA, l’azienda leader nel mondo della Consulenza sulla Cybersecurity.

 

Come proteggersi dalle minacce cyber? Le diversi fasi previste da NTT DATA

Per costruire una strategia efficace si parte dall’individuazione delle caratteristiche e delle peculiarità dell’azienda stessa, con la definizione di obiettivi chiari e misurabili. Nella fase di preparazione, da cui prendono avvio gli step successivi, si procede con l’identificazione delle vulnerabilità interne e delle modalità più idonee per difendersi.

I servizi proposti da NTT DATA a riguardo consentono di costruire un modello di protezione quanto più efficace possibile, tenendo conto dell’organizzazione in ogni suo aspetto: dalle strumentazioni tecnologiche ai processi, passando ovviamente per i comportamenti umani.

A ciò segue la fase Operate, che implica l’adozione di una nuova mentalità che rompe con il passato, un approccio non più reattivo ma proattivo. L’impresa è chiamata a migliorare le capacità di monitoraggio, di rilevazione e di risposta alle minacce emergenti ancor prima che queste si verificano.

Come? Rimanendo continuamente aggiornati e al passo con i tempi per adattarsi velocemente ai mutamenti. La fase Influence, che segue la precedente, verte sulla collaborazione assidua con le terze parti specializzate, a cui spettano i compiti di presidiare l’intero ecosistema aziendale e di garantire una security posture appropriata.

Per concretizzare ciò, NTT DATA propone una soluzione end-to-end per l’intero ciclo di vita del rapporto con i fornitori: si parte dalla selezione e si procede con la negoziazione contrattuale fino ad arrivare al monitoraggio costante nel tempo e al termine della collaborazione.

Subito dopo c’è il momento Foresee, indispensabile per ristabilire l’equilibrio tra attaccanti e attaccati, attraverso la condivisione di dati e buone pratiche. In questo senso, NTT DATA sta realizzando evoluti meccanismi per la raccolta e l’utilizzo delle informazioni riguardanti le minacce manifestatesi in mercati e paesi diversi. Aumentando la consapevolezza dei rischi potenziali e predisponendo le difese, si riduce così la finestra di esposizione alle nuove minacce.

Il ciclo di prevenzione si conclude con la fase Make it sustinable, per rendere la strategia efficace e duratura. In un mondo di continui cambiamenti, anche in fatto di sicurezza informatica diventa necessario tenere sotto controllo il modello di sicurezza adottato e riaggiornalo in relazione ai mutamenti interni ed esterni all’organizzazione.  

Seguendo queste fasi, non solo si riduce drasticamente la possibilità di finire vittima di un attacco informatico ma, in caso di evento avverso, si minimizzano i danni e si garantisce all’azienda una continuità nei processi altrimenti impossibile da realizzare.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Modifica consenso Cookie