Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale UDICON

Procedimento d’urgenza a DAZN, U.Di.Con.: “L’AGCOM ascolta noi consumatori”

UDICON

Roma, 08/10/2021 – “Il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha accertato le criticità che noi come U.Di.Con. abbiamo segnalato dal giorno zero, in particolare relative ai rapporti con l’utenza e sulla qualità delle trasmissioni delle partite di Serie A da parte di DAZN – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – le misure poste in essere dalla società non si sono dimostrate sufficienti, così come ha affermato l’Autorità, per non parlare della totale assenza di un servizio clienti adeguato alle esigenze reali dei consumatori. Finalmente anche l’AGCOM ha ritenuto fondamentale l’implementazione di un servizio di assistenza efficace – continua Nesci – DAZN ha 30 giorni di tempo per intervenire e allo stesso tempo testare le nuove modalità di trasmissione; gli utenti dovranno mordersi la lingua per qualche altra partita in attesa dei miglioramenti richiesti. Certo, riteniamo che queste implementazioni andavano fatte mesi prima e che si è perso troppo tempo ed energia per la conflittualità che domina tra i player. Quante carte bollate dovranno ancora vedere gli abbonati? Bisogna mettere da parte gli interessi di parte e pensare ad alternative -anche provvisorie- fino a che il servizio sia di alta qualità sotto tutti gli aspetti – conclude Nesci – non vogliamo aspettare oltre”.

 

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale UDICON

Modifica consenso Cookie