Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

La Fattoria della Salute, Alfredo Di Paolo: “Qualità con pascoli estensivi e materie prime locali”

Pagine Sì! SpA

Allevamenti estensivi, produzioni agricole locali, olio di produzione propria: questi tre elementi sono fondamentali per un’esperienza culinaria adatta agli amanti del buon cibo, che non sempre riescono a soddisfare il proprio palato tra le varie proposte esistenti in ambito gastronomico. Per Alfredo Di Paolo è essenziale l’uso di materie prime locali, visto che gli alimenti di alta qualità sono parte integrante della corretta dieta.

“Siamo ciò che mangiamo, la nostra filosofia è legata a questo concetto”, spiega il titolare dell’agriturismo La Fattoria della Salute tra la provincia di Terni e Rieti. Un luogo dove gli animali pascolano liberi, una varietà di specie variegata che va dal maiale nero sabino, razza autoctona e prelibata, e passa per oche, galline, pecore e api. La fattoria della salute è un’idea attenta all’ambiente e al territorio che Di Paolo ha voluto elaborare per rendere speciali pranzi e cene, con un’offerta che cambia stagionalmente a seconda della produzione.

“Il menù stagionale ci permette di garantire la migliore proposta culinaria esistente in quel preciso momento — spiega il fondatore dell’agriturismo —, i piatti messi in tavola sono la fine di un percorso realizzato assieme ai collaboratori della Fattoria della salute e con i nostri ospiti”. A breve verrà celebrata la festa dell’Olio Novello: occasione per assaporare la produzione locale e le varie sfumature di un alimento basilare della dieta mediterranea. Ma è la riscoperta delle tradizioni il fiore all’occhiello de La fattoria della Salute: tra le proposte, infatti, i piatti a base di oca, che nell’usanza dei contadini locali veniva degustata in occasione della mietitura del grano.

“Cotta al forno o nel sugo delle fettuccine, l’oca è un animale pregiato che, tra l’altro, richiede grande attenzione in fase di crescita”. Alfredo Di Paolo è conosciuto negli ambienti dell’agricoltura locale: da sempre nel mondo della produzione e dell’allevamento, l’imprenditore umbro ha diversificato il suo business sia nella gestione di grandi supermercati che nella ricerca della qualità con uliveti, greggi, volatili, produzione di miele.

“La Fattoria della Salute” è il fiore all’occhiello delle mie attività: con questo agriturismo ho potuto unire la mia esperienza alla qualità del buon cibo, con l’obiettivo della sostenibilità e della proposta culinaria d’eccellenza”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie