COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Eugenio Guarascio: “Fiducia ed entusiasmo per lo sviluppo economico e imprenditoriale del Paese”

Pagine Sì! SpA

“Con la nascita del nuovo Governo Draghi abbiamo ritrovato la fiducia e l’entusiasmo per tornare a sperare nella rinascita del nostro Paese. Non voglio dare giudizi politici al riguardo, ma sottolineare come la scelta di professionisti altamente qualificati, chiamati a ricoprire alcuni tra i più strategici Ministeri italiani sia un segnale positivo molto importante, che apre la strada al futuro. Anche la scelta di Mario Draghi a guida del Governo, un tecnico di valore, spero possa dare luce al futuro del nostro Paese”

Così Eugenio Guarascio, Presidente di “Ecologia Oggi”, sottolinea l’auspicio sotto al quale è nato il nuovo Governo, chiamato ad assolvere a una delle sfide più grandi che l’Italia abbia mai affrontato, dovendosi destreggiare tra l’emergenza sanitaria e quella economica e sociale.

“Ora più che mai è fondamentale far ripartire il Sistema Italia, pianificando e avviando tutte quelle riforme necessarie per la tenuta e la crescita nazionale – afferma Guarascio. Ma proprio in questo ambito entrano in gioco le aziende e gli imprenditori, chiamati a supportare le azioni di Governo con la loro competenza e lungimiranza. A breve arriveranno molte risorse dall’Europa e le aziende, così come i singoli professionisti, saranno chiamati a trasformare le risorse in opportunità: è bene essere pronti perché in ballo c’è il futuro dei nostri giovani, dei nostri figli e nipoti”.

Ma l’attenzione del Presidente Guarascio non si ferma solo all’economia, ma volge lo sguardo anche all’ecosostenibilità ambientale, da sempre punto di forza della realtà aziendale da lui guidata.

“L’Ambiente è da sempre un caposaldo del nostro sviluppo: nutro, quindi, grande attenzione e fiducia nel nuovo Ministero per la Transizione Ecologica, che spero porterà ad un maggior utilizzo di soluzioni rinnovabili atte a modernizzare l’Italia sia dal punto di vista dell’efficientamento del patrimonio edilizio che abbiamo, che dal punto di vista del sistema industriale, dove sarà possibile sempre più sviluppare comparti atti a ricevere ed utilizzare energie rinnovabili come quella solare.

Una rivoluzione, quella auspicata dal Presidente di Ecologia Oggi Eugenio Guarascio, che passa anche per la ricerca, che permetterà non solo un processo di digitalizzazione e informatizzazione dei sistemi, ma anche un miglioramento del sistema sanitario nazionale, sempre più pubblico e meglio organizzato.

“E’ tempo di valorizzare il nostro capitale umano. La ricerca deve essere, quindi, uno dei pilastri portanti del nuovo Governo – conclude Guarascio – in quanto ci permetterà di sviluppare nuove tecnologie atte a migliorare e facilitare non solo la società, ma anche l’apparato industriale che alimenta il Paese. Degli incentivi alla ricerca ne beneficerà anche il sistema sanitario così come il mondo giovanile, che potrà continuare a vivere in Italia progettando il proprio futuro manageriale. Solo così riusciremo a fermare quel flusso emigratorio di molti giovani che ancora oggi faticano a vedere un proprio futuro professionale in Italia”.

Responsabilità editoriale:
Pagine Sì! SpA


Modifica consenso Cookie