COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Seo Cube S.r.l.

Corsi sicurezza sul lavoro online: opportunità possibile

I corsi sicurezza sul lavoro sono obbligatori per legge per i dirigenti delle aziende e per i dipendenti che lavorano in ambito edile. Il 2019 è stato un anno con un triste primato per le morti sul lavoro. Nei primi mesi di quest'anno, sono stati 482 i morti sul lavoro, mentre gli infortuni meno gravi sono diminuiti, ma solo dello 0,2%, con un totale di 323.831 incidenti.

 

Il pericolo nasce dal fatto che gli operatori spesso non conoscono le normativeper la sicurezza nei luoghi di lavoro e non sanno come fare per ridurre i rischi collegati. In più, ci sono i costi legati alle attrezzaturenecessarie per garantire la sicurezza e la formazione del personale. Avere in azienda una persona responsabile della sicurezza non basta. I dipendenti devono sapere a cosa vanno incontro quando entrano in ambienti di produzione potenzialmente pericolosi per la loro salute.

 

A incidere sul fenomeno ci sono anche la presenza del lavoro nero nei settori più importanti e la mancata denuncia, soprattutto per infortuni di lieve entità, per evitare ripercussioni sul luogo di lavoro. I dati ufficiali dell'Inail, quindi, devono essere presi con cautela.

 

I corsi sicurezza sul lavoro diventano l'unica strada possibile per ottenere una correttaprevenzione. Non solo chi è obbligato dalla legge a essere informato, ma anche chi si occupa di qualsiasi attività all'interno dell'azienda deve essere informato per ridurre i rischi. I corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro assicureranno anche un titolo da spendere in più sul proprio curriculum, visto che l'azienda non dovrà sostenere i costi della formazione direttamente.

 

Con l'avvento delle nuove tecnologie e l'accesso sempre più diffuso alla rete internet, oggi i corsi sicurezza sul lavoro sono disponibili anche in modalità e-learning. La lezione online ha la stessa validità legale di una frontale in sede, ma offre notevoli vantaggi.

 

Il dipendente non dovrà uscire dall'ufficio e non ci saranno costi di trasferta. In più, il costo della formazione sarà più basso, proprio perché non sarà necessario sostenere le lezioni in aula. Questo non significa che le disposizioni di legge non siano rispettate, anzi. I dipendenti che avessero bisogno di spiegazioni, potranno chiedere in qualsiasi momento l'aiuto di un tutor, oppure potranno rivedere le lezioni anche da smartphone o da tablet.

 

La modalità e-learning si usa con successo anche in altri settori, soprattutto in quello informatico e nel marketing. L'accreditamento della sede secondo le disposizioni di legge, riportato sotto ogni pagina del sito dell'ente di formazione, è prima garanzia del successo di questi corsi.

 

Una volta conclusi i corsi sicurezza sul lavoro, si procede con il rilascio di certificazione di frequenza del corso e di riconoscimento legale delle competenze ottenute. I corsi per la sicurezza sul lavoro diventano più vicini alle aziende e strumenti di consapevolezza per evitare le morti sul lavoro e gli altri rischi legati a settori strategici per l'Italia.

 

Il dipendente, con la modalità e-learning, otterrà informazioni sui corsi e potrà scegliere quello che si adatta più al proprio settore di competenza.

 

Uno di questi enti accreditati per i corsi sicurezza sul lavoro in e-learning è Lisa Servizi di Venezia. La società offre sia corsi tradizionali per la sicurezza negli ambienti lavorativi sia corsi online, con accreditamento diretto al termine delle lezioni in modalità e-learning. L'ente si occupa anche di settori quali: medicina sul lavoro, consulenza ambientale, igiene alimentare, valutazione acustica e molti altri.

 

Sul sito www.lisaservizi.it si possono trovare tutte le informazioni su costi e modalità del servizio, oltre alle indicazioni utili su come garantire sicurezza ai luoghi di lavoro e quali sono compiti e responsabilità di chi lavora in ambienti dove è necessaria maggiore cautela.

Video Economia


Vai al sito: Who's Who