PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Lavoratori e imprese
  4. Pnrr: gruppi francesi in Italia invitano a fare sistema

Pnrr: gruppi francesi in Italia invitano a fare sistema

Anche sul Green new deal europeo, tavola rotonda a Milano

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 21 NOV - Fare sistema per un percorso di crescita e sviluppo condiviso vista anche la grave crisi energetica, con un'attenzione particolare al Pnrr. E' l'invito di quattro grandi gruppi francesi storicamente presenti in Italia (Carrefour, Lactalis, Michelin e Renault) che hanno partecipato alla tavola rotonda 'Le filiere produttive tra crisi e sfide per il futuro' organizzata a Milano da Cci France Italie, appartenente alla rete delle Camere di commercio e d'industria francesi.
    Raffaele Fusilli, amministratore delegato di Renault Italia, Simone Miatton, Ceo Michelin italiana, Giovanni Pomella, general manager gruppo Lactalis in Italia, e Christophe Rabatel, Ceo di Carrefour Italia, hanno invitato le istituzioni e il sistema economico a una maggiore coesione e sinergia, anche con obiettivo il Green new deal europeo.
    "Gli obiettivi di competitività e sostenibilità sono oggi più che mai una grande sfida per tutte le aziende e solo attraverso una logica di sistema che vede operare insieme i gruppi italiani e gruppi francesi, specie con l'attuale situazione di crisi internazionale, avremo la possibilità di raggiungerli", commenta Denis Delespaul, presidente della Cci France Italie.
    Secondo dati di Cci France Italie-la Chambre, l'interscambio tra Italia e Francia vale oltre 84 miliardi e crea complessivamente 400.000 posti di lavoro. L'anno scorso l'Italia è stata per la Francia il terzo partner commerciale e il secondo cliente, mentre la Francia. Parigi si conferma primo investitore in Italia e conta 2.119 partecipazioni in aziende italiane che creano 289mila posti di lavoro.
    Le aziende italiane sono a loro volta in piena espansione Oltralpe con una forte crescita tra il 2020 e il 2021: nella graduatoria dei Paesi esteri investitori in Francia, l'Italia è passata dal nono al quinto posto nel giro di un anno con oltre 2.000 aziende in Francia, che creano oltre 100.000 posti di lavoro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: