PMI

Camere commercio:Breda confermato guida ente Maremma-Tirreno

Prete:Cciaa possono divenire punto unico accesso Pa per imprese

(ANSA) - LIVORNO, 01 OTT - Riccardo Breda guiderà anche per i prossimi 5 anni la Camera di commercio della Maremma e del Tirreno. E' stato confermato per acclamazione dal Consiglio della Cciaa riunito oggi a Livorno.
    "Ci aspettano ancora molte sfide - ha detto Breda -, perché le partite fondamentali che abbiamo combattuto in questi anni sono ancora aperte e devono vedere la conclusione. Proseguiamo quindi sulla strada intrapresa con, se possibile, ancora più convinzione: i risultati del passato ci hanno dimostrato che l'unione territoriale, l'azione comune e la coesione delle forze economiche e dei lavoratori, dimostrate dal precedente Consiglio e dalla Giunta, sono strumenti determinanti per incidere sullo sviluppo di Livorno e Grosseto. Questo ci ha permesso anche di reagire davanti ad eventi tragici e imprevedibili come la pandemia, o l'alluvione di Livorno. Oggi si afferma la volontà di proseguire in continuità con quanto abbiamo fatto negli ultimi cinque anni, pur nella consapevolezza che le questioni da affrontare nel futuro saranno ancora più complesse e richiederanno ancora più impegno di quanto fatto finora".
    Tra i presenti anche il presidente di Unioncamere Andrea Prete che nel suo intervento ha sottolineato come "Le Camere di commercio possono divenire il punto unico di accesso alla pubblica amministrazione per le imprese, come dimostra l'ampio utilizzo degli strumenti digitali realizzati dal sistema camerale, a partire dallo Sportello unico per attività produttive". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie