Innovazione: T2I e Cciaa Veneto per progetto agrifood e vino

In europrogetto Embrace su promozione economia circolare

(ANSA) - VENEZIA, 26 NOV - La società consortile "T2I" dedicata all'innovazione, fondata dalle Camere di Commercio di Treviso-Belluno, Verona e Venezia-Rovigo, è protagonista del progetto "Embrace" del valore di 2,14 milioni di euro e co-finanziato dal Fondo europeo per lo Sviluppo regionale Iinterreg Mediterranean, volto a promuovere best practice e iniziative innovative nell'ambito dell'economia circolare e dedicato alle Pmi del territorio attive nei settori agrifood e vitivinicolo.
    T2I ha affiancato alcune eccellenze del territorio, accompagnandole lungo un percorso di crescita all'insegna della sostenibilità e favorendo lo sviluppo di buone pratiche e soluzioni d'avanguardia relative all'uso responsabile delle risorse, alla cooperazione e all'integrazione sociale.
    L'evento conclusivo del progetto si terrà in remoto Lunedì 30 novembre e sarà aperto al pubblico, previa registrazione. Sono sette i Paesi Ue che hanno preso parte all'europrogetto Embrace, per aiutare imprese startup a recepire e implementare i principi dell'economia circolare all'interno del proprio business model, dalla fase della progettazione al processo produttivo fino alla distribuzione. Grazie al supporto di T2I, le aziende partner del Veneto hanno potuto accedere alle più innovative conoscenze scientifiche in ambito di sostenibilità, attivando al contempo un proficuo dialogo con le parti sociali coinvolte nella ridefinizione dei modelli di business. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie