Turismo: contributi per chi acquista "pacchetti"

Bando Camera di commercio di Perugia, stanziati 80 mila euro

(ANSA) - PERUGIA, 20 SET - Incrementare i flussi turistici nei periodi di bassa stagione: dalla Camera di commercio di Perugia contributi per chi acquista "pacchetti" turistici in provincia di Perugia nel periodo 1 dicembre 2019-31 marzo 2020, con esclusione dei giorni di capodanno, dal 27 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020.
    I soggetti la cui domanda sarà ritenuta ammissibile, riceveranno un contributo "a forfait" di 500 euro, a copertura delle spese sostenute in provincia di Perugia nei periodi di bassa stagionalità, che abbiano un valore minimo di 3.000 euro. Il bando prevede uno stanziamento complessivo pari a 80.000 euro.
    I termini per la presentazione delle domande si chiuderanno il 31 marzo 2020, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento fondi. Le informazioni di dettaglio e la modulistica per partecipare sono pubblicati sul sito della Camera di commercio www.pg.camcom.gov.it "Il nostro intento è quello di valorizzare i periodi di bassa stagione - ha spiegato il presidente della Camera di commercio di Perugia Giorgio Mencaroni, secondo quanto riferisce una nota dell'ente - perché crediamo fermamente nella necessità di allungare la stagione turistica, oggi troppo breve. E per almeno due motivi: il primo perché in questo momento i margini per gli operatori turistici sono troppi ridotti e le spese in aumento.
    Se allunghiamo la stagione possiamo incrementare gli introiti e questo permetterà di riprendere in maniera efficace gli investimenti e quindi lo sviluppo ed il rinnovamento nella nostra proposta turistica che possa essere dunque pienamente competitiva. In secondo luogo accorciare la 'bassa stagione' significa puntare su una politica di eventi, che porterebbe a indubbi vantaggi economici e occupazionali". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora


Vai al sito: ANSA Professioni