Allasia 'violenza non riguarda legittime proteste'

Presidente Consiglio, solidarietà e gratitudine a forze ordine

(ANSA) - TORINO, 27 OTT - Il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Stefano Allasia, esprime "ferma condanna per le violenze e devastazioni di ieri sera nelle vie del centro di Torino".
    "Desidero esprimere la mia massima solidarietà e gratitudine alle forze dell'ordine impegnate ad arginare teppisti e criminali infiltrati nella pacifica protesta di commercianti e lavoratori - aggiunge Allasia -. E' stata un' inaccettabile violenza che nulla ha a che vedere con le comprensibili ragioni di chi è preoccupato per le ripercussioni economiche della pandemia e delle misure per contenere la diffusione del contagio. Torino non merita uno scempio del genere, mi auguro che gli autori di queste devastazione vengano assicurati quanto prima alla giustizia con pene severe ed esemplari". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie