Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Violenza donne: smartwatch per avvertire subito Carabinieri

Violenza donne: smartwatch per avvertire subito Carabinieri

A Torino 'Mobile Angel', in collaborazione con Soroptimist

(ANSA) - TORINO, 25 NOV - Uno smartwatch per chiedere aiuto quando si è vittime di una violenza di un proprio familiare. E' il progetto 'Mobile Angel', realizzato dall'Arma dei Carabinieri in collaborazione con l'associazione Soroptimist, con la fondazione Vodafone Italia e con la procura di Torino, presentato questa mattina, per la 'Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne', e che partirà nelle prossime settimane. Il dispositivo verrà distribuito alle donne che ne faranno richiesta e può essere attivato dalla vittima tramite pulsante o in maniera automatica, visto che è in grado di registrare movimenti innaturali e bruschi. Questo consentirà i carabinieri ad individuare dove sta accadendo la violenza ed intervenire. 'Mobile Angel', dopo una sperimentazione a Napoli, è stato esteso a Milano e Torino e coinvolgerà donne, già vittime di episodi di violenza o stalking, che, dopo aver prestato il proprio consenso, riceveranno il dispositivo collegato a una linea dedicata della Centrale Operativa. "Il progetto - ha spiegato il generale Claudio Lunardo, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Torino - consente di accrescere significativamente la percezione di sicurezza da parte delle vittime, che possono contare su interventi tempestivi a fronte di situazioni di emergenza, infondendo loro serenità e fiducia e agevolando il percorso di riappropriazione degli spazi di libertà e autonomia, spesso lungamente compromessi da vessazioni, intimidazioni e violenze".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie