Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Xylella: Banca Sella, premiati progetti innovativi in Puglia

Xylella: Banca Sella, premiati progetti innovativi in Puglia

Con Università Salento per rilancio economia e contrasto contagi

(ANSA) - TORINO, 18 NOV - Sono Vax, Olivami e Xfarms i vincitori della call for ideas "Rinascere dalla Xylella", iniziativa lanciata ad aprile da Banca Sella (Biella) e dall'Università del Salento, col patrocinio della Regione Puglia, in partnership con la piattaforma di innovazione per startup e imprese Sellalab e con dpixel, venture incubator del gruppo Sella, cui i vincitori potranno accedere. Obiettivo era individuare e sviluppare idee e progetti innovativi per il rilancio dell'economia pugliese attraverso soluzioni in grado di contrastare e ridurre il contagio da Xylella, rigenerando i terreni colpiti.
    Vax si è aggiudicato il premio nella categoria "team di ricercatori". L'idea cardine del team brindisino è di manipolare il comportamento della Philaenus Spumarius (Sputacchina), l'insetto vettore della Xylella, inducendo una riduzione degli accoppiamenti con una tecnologia basata sulle vibrazioni. Per le startup ha vinto Olivami, realtà di Martano (Lecce) che promuove la riforestazione post Xylella attraverso un innovativo modello di olivicoltura sostenibile e partecipativa, consentendo a chiunque di adottare a distanza uno o più olivi salentini. Tra le pmi il premio è andato a Xfarms, di San Vito dei Normanni (Brindisi), con un progetto che promuove la diversificazione del paesaggio e della produzione, puntando a riforestare i terreni colpiti con una agri-foresta fatta di alberi, piante perenni e altre specie. L'autosufficienza viene garantita con la vendita dei prodotti e la valorizzazione del nuovo spazio.
    I vincitori si sono aggiudicati un premio di 10mila euro messi in palio da Banca Sella. All'iniziativa si sono candidati 40 progetti: 36 dall'Italia (29 in Puglia) e 4 dall'estero (Spagna, Portogallo, Egitto e Sudafrica).
    "Siamo molto soddisfatti - afferma Giorgio De Donno, condirettore generale e vice Ceo di Banca Sella - della qualità delle idee proposte e dei diversi ambiti di approccio, da parte dei partecipanti". "Oggi si apre la fase più importante di questa iniziativa, l'individuazione dopo un'attenta fase di valutazione delle migliori idee tra le tante che ci sono pervenute, ma il nostro impegno non si ferma alla premiazione", sottolinea il rettore dell'Università del Salento, Fabio Pollice. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie