Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Natale: alla Reggia di Venaria scenario da fiaba

Natale: alla Reggia di Venaria scenario da fiaba

E dal 26 dicembre aperture serali con tariffa speciale

(ANSA) - TORINO, 07 DIC - Dall'8 dicembre al 6 gennaio uno scenario da fiaba accoglierà i visitatori già fuori dal complesso monumentale della Venaria Reale: nella piazza della Torre dell'Orologio, l'ormai tradizionale grande Cervo luminoso della Reggia sarà attorniato dalle suggestive proiezioni animate della rassegna Immaginaria.
    Il tutto è accompagnato da un ricco palinsesto di appuntamenti.
    Inoltre dal 26 dicembre al 6 gennaio la Reggia sarà visitabile anche in orario serale, con una tariffa speciale.
    Nella Cappella di Sant'Uberto sarà anche esposto il Presepe del Re, realizzato da Giovanni Battista Garaventa (Genova 1776 - 1840) nel primo quarto del XIX secolo, per il quale è stata ipotizzata una committenza sabauda. Il Presepe era appartenuto alla chiesa torinese di San Filippo Neri, ma non è chiaro se fosse stato concepito per quella sede o per una dimora reale.
    Venne venduto all'inizio del Novecento e passò di mano in mano fino all'attuale proprietario, un collezionista genovese.
    Il Presepe del Re è composto da 84 sculture, di cui 60 sono manichini in legno di tiglio scolpito policromo, con articolazioni snodabili in legno duro. Tutte le figure hanno gli occhi fatti con pasta di vetro. Ogni statuina è impreziosita da elaborati costumi di seta, cotone o velluto, con passamanerie d'argento e filo d'oro, e armature di cuoio e metallo argentato.
    Accessori sofisticati come corone e sciabole, lance e scudi di metallo sbalzato, catene e cinture, utensili e attrezzi vari, indicano una committenza di altissimo rango. Il Presepe è inserito nel percorso di visita della Reggia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie