Torino: boom di automobilisti al telefono, +154% in un anno

Nel 2020 la Polizia Municipale ha rilevato 2.217 violazioni

(ANSA) - TORINO, 01 MAR - Nell'ultimo anno a Torino sono calati gli incidenti, anche se non quelli mortali, ma si è registrato un forte incremento delle violazioni relative all'uso dei cellulari alla guida: la polizia municipale ne ha rilevate 873 nel 2019 e 2.217 nel 2020, il 154% in più. I dati sono stati forniti dalla sindaca Chiara Appendino in risposta a un'interpellanza del capogruppo di Sicurezza e Legalità-Verso Forza Italia, Raffaele Petrarulo sul ruolo del nucleo anti infortunistica dei civich.
    Appendino ha spiegato che "nel 2019 si sono verificati complessivamente 4.671 sinistri, mentre nel 2020 sono stati 3.469. Quelli rilevati dal Reparto Radiomobile sono stati 1.363, di cui 25 mortali e 1.095 con lesioni, nel 2019 mentre nel 2020 sono stati 939, di cui 24 mortali e 782 con lesioni".
    "Tutti questi numeri - ha proseguito la sindaca - ci confermano l'importanza e l'esigenza che la Città continui sulla strada della repressione in senso stretto, quindi il sanzionamento, accanto alla strada della prevenzione" ha concluso la sindaca ricordando gli interventi già messi in atto nell'ambito del Piano per la sicurezza stradale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie