Vaccino: fase 1 al Koelliker, dosi al 75% del personale

Richiamo dal 4 al 6 febbraio

(ANSA) - TORINO, 16 GEN - Il primo ciclo della campagna vaccinale contro il coronavirus, per gli operatori dell'Ospedale Koelliker di Torino è terminato con un' adesione del 75%. Tre giorni di attività a pieno ritmo hanno permesso di concludere la prima fase della somministrazione del vaccino prodotto da Pfizer e BioNTech.
    La campagna vaccinale - spiega una nota dell'ospedale - è stata promossa all'interno tra il corpo medico, il personale infermieristico e Oss e tutti i collaboratori a diverso titolo.
    La somministrazione della seconda dose, a distanza di 21 giorni, avverrà il 4, 5 e 6 febbraio. "In questo modo - spiega Paola Malvasio, direttrice sanitaria del Koelliker - entro la metà del mese prossimo, gli operatori saranno vaccinati e la Struttura avrà un ulteriore elemento di barriera alla diffusione del virus grazie anche alla stretta collaborazione con la Asl di Torino. Siamo convinti - aggiunge Malvasio - dell'importanza del contributo di ognuno di noi alla complessa lotta alla pandemia. L'alta adesione del personale alla campagna è una dimostrazione di senso di responsabilità. Un traguardo che si aggiunge alle tante misure che abbiamo adottato per fronteggiare l'emergenza in atto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie