Violenza donne: in Piemonte 9 omicidi su 15 sono femminicidi

Nel 2020 quattro volte in più del 2019, salgono atti persecutori

(ANSA) - TORINO, 25 NOV - 'Annus horribilis', il 2020, per quanto riguarda la violenza sulle donne in Piemonte. Rispetto a un anno fa, a Torino, 9 omicidi su 15 sono femminicidi. Quattro volte in più rispetto il 2019. I dati diffusi dal report del Ministero dell'Interno, per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, raccontato di un Piemonte sesta regione, con una percentuale dell'86 per cento per quanto riguarda la diffusione illecita di immagini di donne vittime di revenge porn.
    Il Piemonte è anche la terza regione in cui il provvedimento del divieto di allontanamento è stato violato, ben 173 volte dall'agosto 2019 all'agosto 2020. Calano invece le denunce per le violenze in famiglia e quelle sessuali: i maltrattamenti contro familiari e conviventi sono 582, contro i 602 di un anno fa, le violenze sessuali 113, contro le 157 del 2019.
    In aumento gli atti persecutori, 417 contro i 399 del 2019.
    Gli arresti per maltrattamenti e stalking a fine ottobre sono 170, nel 2019 erano stati 102. La Questura di Torino, per il quarto anno, ha lanciato la campagna "Questo non è amore", promossa dalla direzione anticrimine, mentre la caserma 'Pietro Micca', sede del Comando provinciale dei carabinieri di Torino, alle 18 si illuminerà di arancione. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie