Musei Reali, proseguono mostre e attività culturali

Dal 30/10 Sulle tracce di Raffaello nelle collezioni sabaude

(ANSA) - TORINO, 28 OTT - Le attività dei Musei Reali proseguono nel fine settimana dal 30 ottobre al 1 novembre, con mostre e attività culturali. A novembre, considerate le disposizioni e il divieto di circolazione tra le 23 e le 5, alcune aperture serali sono state sospese, mentre gli sfarzosi ambienti del Palazzo Reale con l'Armeria, il restauro "a vista" dell'altare della Cappella della Sindone, le collezioni della Galleria Sabauda e del Museo di Antichità saranno visitabili dal giovedì alla domenica, con orario 9-19 (ultimo ingresso ore 18).
    Negli stessi giorni, sarà possibile visitare la nuova mostra Sulle tracce di Raffaello nelle collezioni sabaude (30 ottobre 2020-14 marzo 2021), allestita nello Spazio Scoperte della Galleria Sabauda. Protagonista assoluto, insieme a Leonardo e Michelangelo, del Rinascimento italiano, Raffaello porta la pittura a vertici di bellezza subito celebrati in ogni parte d'Europa. La mostra illustra la diffusione in Piemonte dei modelli derivati dalla sua opera con dipinti, incisioni e oggetti di arte decorativa dalla prima metà del Cinquecento alla fine dell'Ottocento. È sostenuta dal Comitato Nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio ed è stata realizzata in partnership con Intesa Sanpaolo e in collaborazione con il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale. L'ingresso, con orario 10-18 (ultimo accesso ore 17.30), è compreso nel biglietto ordinario dei Musei Reali. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie