In produzione mascherina sportiva Politecnico Torino

Sherpa è pensata per le attività sportive amatoriali

(ANSA) - TORINO, 28 OTT - E' in produzione la mascherina sportiva firmata dal Politecnico di Torino. Si chiama Sherpa ed è pensata per le attività sportive amatoriali, di nuovo al centro di pesanti misure restrittive. L'ateneo torinese ha chiuso la fase di ricerca e sviluppo di Sherpa, il prototipo di maschera di comunità espressamente pensata per lo svolgimento dell'attività sportiva, che è oggi in produzione e disponibile sul mercato.
    In tempi brevissimi il Team del Politecnico - sostenuto anche dai fondi del Rotary Club Distretto 2031 - ha lavorato alla scelta dei materiali e a un design in grado di assicurare comfort e livelli elevati di respirabilità. Le prestazioni della maschera sportiva sono state verificate grazie alla collaborazione con il laboratorio di Tecnologia degli aerosol del Politecnico di Torino.
    Il prodotto risponde ai requisiti previsti per le maschere sportive in termini di efficienza di filtrazione e resistenza respiratoria (riposo, attività moderata e intensa).
    La maschera è prodotta in più taglie, in modo da poter essere utilizzata da atleti di ogni età, soprattutto non professionisti: questa categoria è numerosa, non è di fatto trattata dalla disciplina di tutela, è esclusa dai circuiti in cui il tampone viene effettuato di routine e, come tale, risulta particolarmente esposta ai rischi di contagio e di interruzione dell'attività. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie