Ferrero, obiettivo -43% emissioni gas serra entro 2030

E- 50% emissioni totali, impegno in 11/mo Rapporto sostenibilità

(ANSA) - TORINO, 28 OTT - Dimezzare entro il 2030 tutte le emissioni derivanti dalle proprie attività (in gergo tecnico 'Scope 1 e 2', con l'impegno di ridurre le emissioni di gas serra end-to-end del 43% per ogni tonnellata di prodotto realizzata. Sono gli obiettivi di Ferrero fissati nell'11/mo Rapporto di Sostenibilità del Gruppo.
    Dopo dopo aver compiuto progressi in materia di sostenibilità degli imballaggi e di approvvigionamento responsabile degli ingredienti, Ferrero fissa i nuovi ambiziosi traguardi, per ridurre la propria carbon footprint il linea con l'obiettivo dell'Accordo di Parigi per limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi Celsius.
    "Nel nostro nuovo Rapporto forniamo un'anteprima delle nostre nuove priorità strategiche in ambito sostenibilità, ivi compreso il nostro nuovo obiettivo climatico al 2030 - spiega Giovanni Ferrero, Presidente Esecutivo del Gruppo Ferrero -. Continueremo a comunicare sviluppi e progressi relativi alla nuova strategia, mentre entriamo in una nuova ed entusiasmante epoca della nostra storia aziendale".
    "Continueremo a lavorare sodo per mantenere i nostri impegni in ambito sostenibilità e migliorare il nostro modo di fare le cose - aggiunge Lapo Civiletti, Amministratore Delegato del Gruppo Ferrero -. La stretta collaborazione con i nostri fornitori e partner strategici sarà per noi fondamentale in questo percorso". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie