Premio Vera Schiavazzi al podcast 'Frustrazione assistita'

'Effetto cigno' tema dell'edizione, due le menzioni speciali

(ANSA) - TORINO, 22 OTT - E' 'Frustrazione assistita', podcast realizzato da Emanuele Granelli e Cristina Mastronicola che racconta l'impatto della pandemia sulle vite delle donne che affrontano la procreazione assistita, il vincitore della quarta edizione del Premio Vera Schiavazzi, dedicato alla giornalista torinese scomparsa cinque anni fa.
    Due le menzioni speciali, al videoreportage di Pietro Adami e Francesco Bonaduce sulle difficoltà del mondo del teatro a fronte dell'emergenza Covid, 'Oltre le quinte', e a 'Disuguaglianze e precarietà: il futuro traballante della scuola 2021', webdoc di Maria Gabriella Mazzeo, Virginia Nesi e Ilaria Quattrone.
    Tema di questa edizione, alla quale hanno partecipato 21 giovani giornalisti, l'effetto 'Cigno Nero', l'evento raro ma di forte impatto difficilmente prevedibile. Novità di quest'anno è stata l'iniziativa il 'Bosco di Vera' che prevede che ad ogni vincitore venga donato e dedicato un albero che ricorderà, con una speciale etichetta, la giornalista creatrice del Master in giornalismo 'Giorgio Bocca' di Torino. Al concorso hanno partecipato 15 lavori, 8 articoli, 3 podcast, 2 video e 2 webdoc, realizzati da 10 uomini e 11 donne. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie