Arte: restaurati i dipinti della 'Scuola Tortonese 900'

Collezione nell'ufficio del sindaco Chiodi

(ANSA) - ALESSANDRIA, 16 LUG - Completato dallo studio 'Gabbantichità' il restauro dei dipinti nell'ufficio del sindaco Federico Chiodi, collezione che mette in risalto le qualità della 'Scuola Tortonese nel '900'. Un gruppo di pittori e una corrente di origine paesaggista che parte dal Realismo e lo usa come pretesto per superarlo in chiave strettamente informale.
    Grazie ai suoi pittori Tortona sviluppa istanze di ricerca 'colte': la forte marcatura cromatica di Angelo Barabino, che avuto l'imprinting dal grande Giuseppe Pellizza da Volpedo. Tra gli altri nomi Cesare Saccaggi, Cleto Boccalatte, Gigi Cuniolo, Mario Patri.
    Proprio un particolare dipinto di Patri è esposto di fronte alla scrivania del primo cittadino (veduta dall'alto di Piazza del Duomo); nell'anticamera 'Paesaggio' di Cuniolo, veduta romana con Castel Sant'Angelo di Giovanni Cavanna e sempre un paesaggio del torinese Cesare Maggi. Nelle altre sale due 'Barabino', un 'Montano' e 'Ritratto di bimba con bambola' di Saccaggi, un ritratto di Leardi realizzato da Pietro Dossola.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie