Coronavirus, chiuso per precauzione pronto soccorso Tortona

Dopo arrivo di albergatore, 'ho ospitato clienti lombardi'

(ANSA) - TORTONA (ALESSANDRIA), 23 FEB - "Il pronto soccorso di Tortona è stato chiuso per precauzione e sanitari e persone sono state messe in isolamento". Così l'assessore alla sanità Luigi Icardi a margine del tavolo di sicurezza in corso in queste ore a Torino, al Centro della Protezione Civile. "Un albergatore di un agriturismo di Tortona si è recato al pronto soccorso segnalando di aver ospitato, nei giorni scorsi, una serie di persone provenienti dai comuni della Lombardia che rientrano nella zona rossa. Per precauzione si è proceduto con la chiusura del pronto soccorso e l'isolamento di persone e sanitari".
    A scopo precauzionale, oltre al pronto soccorso chiuso dell'ospedale, è stato temporaneamente 'isolato' il residence del centro storico. L'uomo, già avanti con l'età, avrebbe accusato attacchi di asma, parrebbe correlati anche a una sua patologia; ad accompagnarlo c'era la moglie. Entrambi sono stati sottoposti al tampone per valutare l'eventuale positività al coronavirus. Si è deciso di trattenere, temporaneamente, fino all'esito degli accertamenti, i 7 ospiti della struttura. Tutti identificati, sono stati invitati a rimanere nelle loro camere; tra di loro anche 2 persone arrivate dalla zona del Lodigiano - tra i primi focolai in Lombardia - che non risulterebbero aver accusato problemi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie