Abbazia Staffarda scelta come sede Biodistretto del Monviso

Progetto sostenuto con fondi europei Piano di Sviluppo Rurale

(ANSA) - SALUZZO, 17 FEB - L'abbazia di Staffarda, gioiello cistercense del 1200, simbolo della rinascita agricola medievale cuneese, è stata scelta come sede per il Biodistretto del Monviso" il biologico locale che raggruppa 28 aziende e l'ente Parco del Monviso. "Abbiamo voluto individuare in Staffarda il luogo simbolo - spiega il presidente del Parco, Gianfranco Marengo - in quanto storicamente e geograficamente è il punto d'incontro tra le vallate e la pianura saluzzese e pinerolese".
    "La rete - aggiunge Dario Martina, referente dei produttori - si prefigge di distribuire i nostri prodotti a livello locale.
    Vorremmo che entrassero nell'alimentazione quotidiana di residenti e turisti. Parliamo di ortofrutta fresca e trasformata, carne bovina, suina ed ovicaprina, prodotti caseari ed erbe aromatiche".
    Il progetto è sostenuto con i fondi europei del Piano di Sviluppo Rurale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie