Regio Torino, bando segretario artistico

Domande entro il 26 settembre. Compenso 54.000 euro per un anno

(ANSA) - TORINO, 20 SET - È stato pubblicato il bando per conferire l'incarico di segretario artistico della Fondazione Teatro Regio, che prenderà il posto di Alessandro Galoppini.
    L'articolo 9 spiega che l'incarico non costituisce un rapporto di lavoro subordinato, ma prestazione di opera professionale.
    Indicazione che stride con il motivo ufficiale che ha portato Galoppìni a non proseguire il suo percorso al Regio. I tempi per le domande sono stretti: dovranno essere presentate solo online entro le 12 del 26 settembre. Il compenso per un anno è di 54.000 euro e il contratto è rinnovabile per 5 anni.
    Tra le mansioni, oltre alla gestione dell'organizzazione del personale artistico, del calendario e delle audizioni, sono previste, in coordinamento con il sovrintendente, l'ottimizzazione delle attività delle masse artistiche, delle prove e delle recite e attività di programmazione di calendari e prove. Quindi il nuovo segretario artistico svolgerà attività da direttore di produzione che fino a luglio faceva Paola Lazzari.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere