Embraco: a Ventures servono 3 milioni

Regione chiede a governo tavolo di crisi e vara corsi formazione

(ANSA) - RIVA PRESSO CHIERI (TORINO), 16 SET - Il gruppo Ventures ha bisogno di 3 milioni per fare ripartire la produzione alla ex Embraco. Lo hanno detto il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio e l'assessore al Lavoro, Elena Chiarino, davanti alla fabbrica. Dopo 14 mesi l'attività è ferma e i 409 lavoratori rischiano di andare in mobilità. Per questo Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato uno sciopero di 4 ore con un presidio davanti allo stabilimento ceduto dalla Whirlpool al gruppo cino-israeliano che dovrebbe produrre robot per la pulizia di pannelli solari e biciclette elettriche con un piano da 6-7 milioni.
    "I lavoratori sono stati presi in giro da Bruxelles e da Roma. Non vogliamo promesse ma impegni seri", ha detto Cirio che ha chiesto al governo la convocazione urgente del tavolo di crisi. L'assessore Chiorino ha annunciato che "partiranno corsi di formazione per poco più di 300 lavoratori con un impegno di 220.000 euro" e la prossima settimana ci sarà un incontro tra gli istituti di credito e la proprietà.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA