Percorso:ANSA > Nuova Europa > Cultura e Società > Migranti:Muscat,sì a richiesta tedesca è gesto buona volontà

Migranti:Muscat,sì a richiesta tedesca è gesto buona volontà

Per sbarco 40 migranti a bordo della Alan Kurdi

04 agosto, 16:29
(ANSA) - LA VALLETTA, 4 AGO - Consentire lo sbarco dei 40 migranti a bordo della Alan Kurdi è stato "un segno di buona volontà" e di "buon senso comune". Lo ha detto stamani il primo ministro maltese, Joseph Muscat, durante un'intervista telefonica all'emittente privata maltese One Radio dopo che ieri sera lo stesso premier aveva annunciato via Twitter che "in seguito alla richiesta della Germania, Malta permetterà ai 40 migranti della Alan Kurdi di entrare in porto".

"Ho sentito che dovevamo accettare" la richiesta tedesca a carattere umanitario, ha specificato Muscat. La Alan Kurdi non è entrata nelle acque territoriali maltesi. Il governo della Valletta ha disposto che i migranti fossero trasportati alla Valletta con un mezzo della Afm, le forze armate maltesi.

Attorno alle 12 di oggi la nave della ong tedesca Sea Eye, secondo i dati del sito marinetraffic.com, risulta in navigazione da circa due ore alla velocità di 7 nodi verso est, in allontanamento da Malta.

Il ministro degli Interni tedesco, Horse Seehofer, ha detto che Malta "manda un importante segnale di solidarietà". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati