Percorso:ANSA > Nuova Europa > Ungheria > Ungheria: Ue, indipendenza giudici resta da affrontare

Ungheria: Ue, indipendenza giudici resta da affrontare

Ambiente favorisce corruzione, preoccupazioni per libertà media

30 settembre, 18:06
(ANSA) - BRUXELLES, 30 SET - "Negli ultimi anni l'indipendenza giudiziaria in Ungheria è stata sollevata dalle istituzioni dell'Unione europea come una fonte di preoccupazione". Ma "la richiesta di rafforzare l'indipendenza giudiziaria, deve essere ancora affrontata". Si legge nella relazione sullo Stato di diritto sull'Ungheria preparata dalla Commissione Ue, che evidenzia anche come "scarsi meccanismi di controllo" e "strette connessioni tra la politica e alcune imprese nazionali favoriscano la corruzione". La situazione non va meglio per la libertà dei media, con "l'indipendenza e l'efficacia del Consiglio dei media a rischio".

L'Ungheria ha definito "errato" e "infondato" il rapporto della commissione europea sullo stato di diritto nei paesi dell'Ue. La relazione suona l'allarme, in particolare, sull'indipendenza del sistema giudiziario in Ungheria e Polonia. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati