Percorso:ANSA > Nuova Europa > Moldova > Coronavirus:più di 522.000 casi in Nuova Europa,19.076 morti

Coronavirus:più di 522.000 casi in Nuova Europa,19.076 morti

In Germania 200260 confermati, Balcani 93671, Bielorussia 65443

17 luglio, 13:53
(ANSA) - BELGRADO, 17 LUG - Un totale complessivo di 522.415 casi confermati di contagi da coronavirus (+4605 rispetto al giorno precedente) sono stati registrati dall'inizio della pandemia nei Paesi dell'Europa centrale e orientale, in Germania, Austria e Grecia, secondo dati ufficiali raccolti dall'Oms, aggiornati al 16 luglio.

La crescita percentuale su base settimanale dei contagi totali, sulla base di elaborazioni aggiornate al 13 luglio, è stata particolarmente sostenuta nell'ultima settimana in Montenegro, Kosovo, Bulgaria, Bosnia-Erzegovina e Albania. Bielorussia, Moldova e Macedonia del Nord registrano più casi confermati di Covid-19 per milione di abitanti che l'Italia.

I decessi registrati nell'area sono stati finora 19076 (+96), di cui 9078 in Germania, 1952 in Romania, 1594 in Polonia, 1445 in Ucraina, 710 in Austria, 662 in Moldova, 595 in Ungheria. Tra il 6 luglio e il 13 luglio, il maggior aumento percentuale dei decessi totali collegati al virus è stato osservato in Montenegro (+64,3%), Kosovo (+41,5%) e Serbia (+26,4%).

Nella regione, il maggior numero di casi confermati di coronavirus è stato registrato in Germania (200260, +534 nelle ultime 24 ore), seguita da Bielorussia (65443, +174), Ucraina (56455, +848), Polonia (38780, +323), Romania (34226, +641), Moldova (20040, +332), Serbia (19334, +351), Austria (19115, +55) e Cechia (13475, +134). Un totale di 93671 casi positivi e 3757 decessi sono stati confermati fino al 16 luglio in Slovenia, Croazia, Bulgaria, Romania e nei Balcani occidentali. Nell'Europa centro-orientale nel suo complesso, la Bielorussia ha registrato finora il maggior numero di casi di Covid-19 per milione di abitanti (circa 6895) seguita da Moldova (4968) e Macedonia del Nord (4103, l'Italia è a 4026 per milione), mentre il tasso più basso è stato osservato in Grecia (363 per milione) e Slovacchia (354), secondo elaborazioni dell'ANSA su dati Oms. La Macedonia del Nord è la nazione dell'area con il più alto tasso di decessi per milione di abitanti (189 contro i 579 dell'Italia), seguita da Moldova (164) e Germania (109) e mentre il tasso più basso è stato registrato in Slovacchia (5).

Tra il 6 luglio e il 13 luglio il maggior aumento percentuale su base settimanale dei casi totali confermati è stato registrato in Montenegro (+56,3%), Kosovo (+41,1%), Bulgaria (+31,1%), Bosnia-Erzegovina (+27,6%) e Albania (+20,5%), mentre solo in Lettonia, Austria, Bielorussia, Lituania, Germania, Ungheria ed Estonia l'aumento percentuale settimanale è stato tra il 5% e lo 0%. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati