Percorso:ANSA > Nuova Europa > Kosovo > Kosovo: ex leader Uck interrogati al Tribunale dell'Aja

Kosovo: ex leader Uck interrogati al Tribunale dell'Aja

Sospettati di crimini durante il conflitto del 1998-1999

28 settembre, 17:50
(ANSA) - BELGRADO, 28 SET - Al Tribunale speciale dell'Aja per i crimini dell'Uck ha preso il via oggi l'interrogatorio di Agim Ceku, ex comandante dell'Esercito di liberazione del Kosovo (Uck), la guerriglia indipendentista albanese che combattè contro i serbi nel conflitto armato del 1998-1999.

Ceku, riferiscono i media serbi, viene interrogato nella veste di sospettato. Arrestato più volte su mandato di cattura di Belgrado - in Bulgaria, Slovenia, Ungheria - Ceku non è mai stato tuttavia estradato in Serbia. Dopo la fine della guerra, Agum Ceku fondò un proprio partito, e fra il 2006 e il 2008 fu premier del Kosovo. All'Aja per essere interrogati sono stati condotti negli ultimi giorni altri ex leader e militanti dell'Uck - Sali Mustafa, Hysni Gucati e Nasim Haradinaj, gli ultimi due dirigenti dell'Associazione dei veterani di guerra Uck. Nei mesi scorsi dai giudici del Tribunale era stato interrogato il presidente in carica del Kosovo Hashim Thaci, anch'egli in passato tra i leader dell'Uck. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati