Percorso:ANSA > Nuova Europa > Grecia > Coronavirus: Grecia riapre sei porti a navi da crociera

Coronavirus: Grecia riapre sei porti a navi da crociera

Ad Atene un quarto dell'economia dipende da turismo

01 agosto, 16:44
(ANSA-AFP) - ROMA, 01 AGO - La Grecia ha riaperto oggi sei dei suoi porti principali alle navi da crociera dopo la chiusura dovuta alla pandemia di Coronavirus. Lo ha annunciato il ministro del Turismo Harry Theoharis precisando che si tratta dei porti del Pireo (Atene), di Rodi, Heraklion, Volos, Corfù e Katakolo Prima di tre settimane non è previsto l'arrivo di nessuna nave. Con un quarto della sua economia dipendente dal turismo, la Grecia sta cercando di rilanciare questo settore: a giugno ha riaperto i suoi confini terrestri, il primo luglio ha annunciato la ripresa dei voli, principalmente dall'Europa. Da allora, secondo la protezione civile greca, sono stati confermati circa 340 casi di Covid-19 su un totale di 1,3 milioni di viaggiatori. Fino oggi la Grecia ha registrato 4.500 contagi di coronavirus et 206 vittime. Tuttavia, il risultato è inferiore alle aspettative: il tasso di occupazione degli hotel è solo un quinto, secondo l'unione alberghiera greca.

(ANSA-AFP). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati