• Covid-19, arrivi da Croazia,Grecia, Malta e Spagna,ordinanza

Covid-19, arrivi da Croazia,Grecia, Malta e Spagna,ordinanza

Molise, previsti comunicazione ad Asrem e isolamento fiduciario

(ANSA) - CAMPOBASSO, 14 AGO - Nuova ordinanza del presidente della Regione Molise Donato Toma per prevenire e fronteggiare la diffusione del Coronavirus. Il provvedimento recepisce e integra i contenuti dell'ordinanza del ministro della Salute del 12 agosto relativamente agli ingressi in Molise per quanti abbiano soggiornato o siano transitati negli ultimi 14 giorni in Croazia, Grecia, Malta o Spagna. Le misure di prevenzione, alternative tra loro, sono le seguenti: le persone che nelle 72 ore antecedenti l'ingresso nel territorio nazionale si siano sottoposte a test molecolare o antigenico, per mezzo di tampone, risultato negativo, sono poste in isolamento fiduciario nella propria abitazione o dimora fino all'esito negativo di un ulteriore tampone da effettuarsi, a cura dell'Asrem, nelle 48 ore successive all'ingresso in Molise. Inoltre, le persone che non abbiano effettuato il test nelle 72 ore antecedenti l'ingresso in territorio nazionale sono poste in isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora fino all'esito negativo di un tampone da effettuarsi, a cura dell'Asrem, nelle 48 ore successive all'ingresso nel territorio regionale, e di un ulteriore tampone da effettuarsi, sempre a cura dell'Asrem, nei 10 giorni successivi all'effettuazione del primo tampone.
    L'obbligo di isolamento fiduciario viene meno con l'esito negativo del secondo tampone. Le persone, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente il proprio ingresso in Molise al Dipartimento di prevenzione Asrem utilizzando l'e-mail coronavirus@asrem.org e specificando il luogo di dimora o abitazione e i propri recapiti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie