Marche

  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Speciali
  4. Turismo: Marche alla Bit, riflettori su borghi anima regione

Turismo: Marche alla Bit, riflettori su borghi anima regione

Taglio nastro a Milano. Latini,"rilancio territorio con cultura"

Redazione ANSA ANCONA

   Riflettori accesi sui borghi, anima e identità di tutto il territorio marchigiano al taglio del nastro, a Milano, per la Borsa internazionale del Turismo di Milano. La Regione Marche partecipa all'insegna dello slogan 'Scopri le Marche, terra di emozioni', titolo che racchiude l'idea che le Marche sono sempre una piacevole sorpresa per il turista, anche quando sembra di conoscerle. Le Marche emozionano, evocando quella linea ideale tra passato e futuro attraverso gli antichi Borghi, scrigni preziosi di tradizioni, valori, leggende e storie. Sono i testimoni intatti del fascino discreto delle Marche e che sono diventati i protagonisti di "MArCHESTORIE", festival unico nel suo genere, che già dalla prima edizione dello scorso anno ha tessuto insieme cultura e turismo". Allo stand delle Marche visita del ministro del Turismo Massimo Garavaglia.
    Dopo il saluto di benvenuto della Regione agli operatori turistici e la presentazione del programma dell'edizione 2022 del presidente della Commissione consiliare Turismo, Andrea Putzu, di Gianluca Caramanna, consigliere del presidente della Regione e dell'assessore al Turismo della Lombardia Lara Mangoni, in visita allo Stand delle Marche, la Bit 2022 si è accesa sul festival itinerante dei Borghi. L'appuntamento "MarcheStorie. Un affascinante viaggio alla scoperta dell'identità nascosta e segreta dei nostri luoghi" è stato presentato dall'assessore alla Cultura Giorgia Latini, insieme a Pino Insegno (che ha inviato un video saluto), al direttore artistico Marche Storie Paolo Notari e Ivan Antognozzi, Direttore Fondazione Marche Cultura.
    "Rilanciamo il nostro territorio attraverso la cultura", ha esordito l'assessore regionale Giorgia Latini. L'obiettivo delle Regione "è emozionare il turista, chi viene a visitare il nostro territorio". Un rilancio che è racchiuso nelle politiche di settore avviate dalla Giunta Acquaroli, a partire dai fondi disponibili del Pnrr. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie