Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Applausi e sold out per Tosca a Macerata

Applausi e sold out per Tosca a Macerata

In regia Carrasco anni '50 la vita è come un film

(ANSA) - MACERATA, 23 LUG - E' stata salutata da lunghi applausi, anche a scena aperta nell'esecuzione dei brani più famosi come Vissi d'arte e E lucevan le stelle, il 22 luglio in un'Arena Sferisterio sold out, la nuova produzione della Tosca di Puccini, primo titolo lirico in cartellone del Macerata Opera Festival 2022. Il consenso dei 2.500 spettatori è andato soprattutto a Carmen Giannattasio (Tosca), in linea sia vocalmente che fisicamente grazie alle sue forme morbide, coi dettami della regia filmica anni '50 voluta da Valentina Carrasco, come pure ad Antonio Poli (Cavaradossi), a Claudio Sgura, uno Scarpia longilineo ed elegante particolarmente apprezzato, e ad Alessandro Abis (Angelotti).
    Battimani convinti anche per il maestro Donato Renzetti, direttore musicale del festival, sul podio dell'Orchestra Filarmonica Marchigiana, ma più tiepidi per la regista. L'idea di far ruotare la vicenda dell'eroina pucciniana su due piani, quello della vita reale di una troupe degli anni Cinquanta che gira un film su Tosca (1800), e quello della finzione del girato in contemporanea sul palco, evidenziata anche dall'uso del technicolor e del bianco e nero dei costumi e degli arredi, è originale, ma rischia talvolta di distrarre lo spettatore dalla tensione drammaturgica dell'opera. Repliche il 24, 29 e 31 luglio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie