Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Omaggio Bosso e Popolizio a Chet Baker sull'Orto dell'Infinito

Omaggio Bosso e Popolizio a Chet Baker sull'Orto dell'Infinito

'Shadows' domani sera a Lunaria a Recanati

(ANSA) - RECANATI, 21 LUG - Nello scenario unico dell'Orto sul Colle dell'Infinito di Recanati, Chet Baker, l'artista geniale e tormentato, il "James Dean" dei musicisti, progenitore del cool jazz, sarà protagonista domani tra le note e le parole di Fabrizio Bosso alla tromba, Julian Oliver Mazzariello al pianoforte e Massimo Popolizio voce recitante. "Shadows: omaggio a Chet Baker" il titolo deello spettacolo che andrà in scena domani sera 22 luglio a Lunaria, la rassegna estiva di Musicultura organizzata con il Comune di Recanati. Le note di Baker saranno restituite dalla tromba di Fabrizio Bosso e le sue memorie dalla voce di Massimo Popolizio nell' interpretazione e rilettura de "Le memorie perdute il diario di una vita", scritto da Chet Baker, ritrovato dieci anni dopo la sua morte. Nello spettacolo verranno riproposti classici che hanno reso celebre il Chet Baker interprete, come My funny Valentine, ed altri brani che interagiscono con le parole di Popolizio come fosse una vera e propria sessione musicale. "La musica e la parola sono due linguaggi diversi che si fondono - spiega Massimo Popolizio - È una specie di staffetta in cui ti passi il testimone con il musicista, ognuno ha il suo spazio e la parola diventa un vero e proprio strumento. Con artisti di grande talento è facile, ci guardiamo e ci capiamo. Mi fa piacere essere considerato un jazzista che presta la voce". Per l'attore è un gradito ritorno a Recanati dopo aver girato il film di Mario Martone "Il giovane favoloso" del 2014, nei panni di Monaldo, il padre di Giacomo Leopardi.
    "Recanati è una città meravigliosa, densa in ogni angolo di suggestioni e propensa all'ascolto, gli stessi mattoni delle case ti riportano alla memoria la disposizione degli antichi volumi presenti nella Biblioteca di Giacomo Leopardi - racconta Popolizio -, in particolare il Colle dell'infinito, dove ci esibiremo, è un luogo assolutamente unico, la musica e le parole della leggenda del jazz immerse nella natura poetica del posto, daranno vita ad emozioni molto intense". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie