Dionigi nuovo allenatore Ascoli

Dopo esoneri Zanetti, Abascal e rescissione Stellone

   Davide Dionigi è il nuovo allenatore dell'Ascoli, il quarto stagionale dopo gli esoneri di Zanetti e Abascal, e rescissione consensuale Stellone: 46 anni, di Reggio Emilia, ha iniziato il suo percorso di allenatore dopo una lunga carriera da attaccante, vissuta prevalentemente in serie A e B: nel 2010 siede sulla panchina del Taranto in Lega Pro per due stagioni, nella prima centra i playoff, nella seconda solo una penalizzazione in classifica toglie alla squadra la vittoria del campionato. All'esperienza in Puglia, seguono l'esordio in B sulla panchina della Reggina (2012/13), l'esperienza in Lega Pro con la Cremonese, con cui centra i playoff, il ritorno in Serie B a Varese e le ultime due avventure con Matera e Catanzaro, in Lega Pro. Dionigi approda all'Ascoli con il suo tattico, Hiroshi Komatsuzaki, giapponese esperto di match analysis. Completano lo staff Andrea Iuliano (vice allenatore), Alfredo Geraci (preparatore dei portieri), Paolo Artico (preparatore atletico) e Nazzareno Salvatori (addetto al recupero infortunati). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie