Salvo fondo Tamburini, padre psichiatria

Quasi 5.000 titoli psichiatria 'pre-basagliana' ad Ancona

(ANSA) -  E' stato salvato il fondo librario Tamburini, in origine custodito nell'ex manicomio di Ancona in locali non idonei alla conservazione. Si tratta di 2.900 monografie 1.751 opuscoli, 214 riviste, un patrimonio librario di quasi 5mila titoli dedicati a pischiatria, medicina, igiene, raccolti e catalogati grazie a un progetto dell'associazione Libera.mente, realizzato in collaborazione con il Consiglio regionale delle Marche, la Regione (che hanno erogato 18 mila euro), l'Università Politecnica delle Marche e Area Vasta 2.
    Materiali che comprendono tutto ciò che è stato pubblicato di rilevante in ambito neurologico e psichiatrico in Italia e in Europa tra il XIX e il XX secolo raccolti da Augusto Tamburini (1848-1919), originario di Ancona, uno dei padri della psichiatria italiana, direttore del Manicomio di Reggio Emilia e direttore della Rivista di Freniatria. I libri, di proprietà dell'Asur, sono ora nella biblioteca della Facoltà di Economia ad Ancona.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie