A Pieralisi appalto 11,4 mln depurazione

Gara per fornitura stazioni disidratazione fanghi in Puglia

Il Gruppo Pieralisi di Jesi (Ancona), presieduto da Gennaro Pieralisi, specializzato nella produzione di macchine olearie e centrifughe per uso industriale, si è aggiudicato la più grande gara europea per la fornitura di stazioni di disidratazione fanghi di depurazione civile. Un appalto da 11,4 milioni di euro, commissionato da Acquedotto Pugliese Spa, la società pubblica che gestisce il servizio integrato delle acque della regione. Pieralisi fornirà impianti in 48 località pugliesi grazie alla migliore offerta tecnica ed economica presentata su tre dei quattro lotti di gara. Con la commessa il Gruppo Pieralisi "conferma la leadership nazionale in questo segmento con contratti in essere con le maggiori aziende nazionali del settore, a partire da Acea di Roma, e installazioni all'estero tra Cina, Stati Uniti, Brasile e, ovviamente, Europa". Pieralisi "è riuscito a offrire la migliore riduzione dei volumi di fanghi disidratati e una migliore qualità del chiarificato (l'acqua in uscita)".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA