Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Rissa al calcio giovanile, Daspo per 4

Rissa al calcio giovanile, Daspo per 4

Provvedimento per due minorenni e due maggiorenni

(ANSA) - BRUGHERIO, 26 OTT - Quattro persone sono state raggiunte da un Daspo preventivo, disposto dalla Questura di Monza, a seguito di una zuffa partita dal campo di calcio di una società sportiva giovanile di Brugherio (Monza) e terminata con una rissa nel posteggio, lo scorso 16 maggio. Si tratta di un giocatore e di un tifoso minorenni, del padre del primo e di un altro genitore.
    La misura, che si estende dai campi da gioco della città di Brugherio agli stadi e impianti sportivi nazionali ed europei di ogni categoria, è stata presa dal Questore di Monza al termine di un'indagine in collaborazione tra la Divisione Anticrimine della Polizia di Stato di Monza e l'Arma dei carabinieri. A quanto emerso, quel pomeriggio, durante il derby molto sentito della categoria juniores, in campo è scattata una feroce discussione tra quattro giocatori, poi tutti espulsi, con anche insulti e minacce in direzione del pubblico. La diatriba si è poi trasformata in una vera e propria rissa tra tifosi a termine dell'incontro, alla quale ha preso parte anche il giocatore minorenne sottoposto a Daspo, unitamente al padre, un tifoso minorenne e uno maggiorenne. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie