Lombardia

Incidente in ospedale, 2 operai morti

Investiti da azoto in un deposito

(ANSA) - MILANO, 28 SET - Due operai sono deceduti in un deposito di azoto della sede dell'ospedale Humanitas a Pieve Emanuele nel Milanese. E' quanto riferiscono i vigili del fuoco.
    I due, lavoratori di una ditta esterna, sono deceduti a causa di ustioni da congelamento. Le cause sono in via di accertamento.
    Emanuele Zanin, bresciano di 46 anni e e Jagdeep Singh, indiano di 42, erano arrivati con un furgone all'Humanitas e stavano lavorando nel deposito, secondo una prima ricostruzione, per una fornitura di azoto liquido, quando si sarebbe verificata una perdita che li ha investiti, causando ustioni da congelamento. Sulla vicenda la Procura di Milano ha aperto un'inchiesta.

 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie