Ethno Music Festival nel cortile di Palazzo Reale a Milano

Quattro concerti, dalla musica africana a quella salentina

(ANSA) - MILANO, 03 LUG - Per il sesto anno l'Ethno Music Festival torna a Milano, in questa nuova edizione, nell'anno dell'epidemia di coronavirus, nel cortile di Palazzo Reale.
    I quattro concerti previsti (il primo il 9 luglio e poi ogni giovedì del mese) si svolgeranno, grazie alla collaborazione con Anteo, prima della proiezione dei film previsti nel cortile.
    L'apertura sarà con Arsene Duevi cantante, etnomusicologo, polistrumentista e sciamano musicale, ex direttore del coro della Cattedrale di Lomé, in Togo, che vive in Italia dal 2002.
    Poi toccherà ai Phase Duo (Eloisa Manera, violino e Stefano Greco, elettronica e monochord il 16 luglio, Mohamadou Kouatè, in arte Dudù, griot dell'Africa Occidentale in Italia dal 1988.
    Conclusione il 30 con Maria Mazzotta, ex voce del Canzoniere Grecanico Salentino, accompagnata da Bruno Galeone alla fisarmonica. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie