Donne nel mirino, reati in aumento

Maltrattamenti crescono del 27% e le violenze sessuali del 9%

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - Nel giro di un anno, tra il 2017 e il 2018, sul territorio milanese i maltrattamenti sono aumentati del 27%, le violenze sessuali del 8,8% e gli episodi di stalking del 26,4%. Sono i dati, forniti dalla Procura di Milano nel Bilancio di responsabilità sociale, che segnalano "l'aggravarsi di un fenomeno allarmante di violenza domestica e di genere: i reati citati, infatti, vedono spesso come vittime le donne nell'ambito dei loro rapporti famigliari o, comunque, personali".
    Nel 2017, ad esempio, sono stati iscritti 787 fascicoli per violenza sessuale, mentre l'anno dopo sono diventati 856 quelli iscritti e così, da un anno all'altro, le iscrizioni per maltrattamenti sono passate da 1778 a 2262 e quelle per stalking da 1.025 a 1.296.
    L'introduzione del 'Codice Rosso' contro la violenza di genere, si legge nel Bilancio, "sembra peraltro porre una questione di sostenibilità del carico di attività del Dipartimento" competente della Procura, a causa delle carenze di organico.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa