Inps: un super-ricco su 2 vive a Milano

Nel capoluogo lombardo 54% di chi guadagna oltre 530mila euro

(ANSA) - MILANO, 14 LUG - Un super-ricco su due vive a Milano. A certificarlo è l'Inps nel Rapporto annuale. Più si alza l'asticella di quelli che l'Istituto definisce 'top earner' più si riscontra una concentrazione al Nord, soprattutto nelle aree urbane. In particolare, vive nel capoluogo lombardo il 54% del top 0,01% - micro-fascia in cui si colloca chi guadagna più di 533 mila euro - e il 42% del top 0,1% - chi prende oltre i 217 mila euro annui. La seconda classificata è Roma, con percentuali, sottolinea l'Inps, "che però non raggiungono il terzo di quelle milanesi".
    "L'aumento della concentrazione dei 'top earners' nella provincia di Milano man mano che si sale nella distribuzione del reddito è un fenomeno significativo - spiega l'Inps - e offre spunti di analisi sulla concentrazione geografica del reddito e le sue implicazioni sull'agglomerazione di competenze qualificate e imprese produttive in pochi centri distribuiti in maniera fortemente disomogenea sul territorio nazionale".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa