Autonomia: Fontana, M5s irresponsabili

'Partito del no vuole condannarci a immobilismo e arretratezza'

(ANSA) - MILANO, 11 LUG - Il partito del no vuole condannare il nostro Paese all'immobilismo e all'arretratezza". Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo lo strappo tra Lega e Movimento 5 Stelle al vertice sull'autonomia a Palazzo Chigi.
    "Fa bene il ministro Erika Stefani a pretendere chiarezza, adesso basta: il Movimento 5 Stelle, senza accampare scuse, che sanno piu' di sceneggiata che di alto confronto politico, dica in maniera definitiva se vuole o no l'Autonomia, ha aggiunto.
    "Oggi - prosegue Fontana riferendosi ai 5 Stelle - una parte del Governo manifesta un atteggiamento irresponsabile che segue i già troppi no su sicurezza, infrastrutture, innovazione e sviluppo economico. Non possiamo condannare il nostro paese all'immobilismo e alla arretratezza. La Lombardia da sempre è la locomotiva del Paese, nel quadro della solidarietà nazionale.
    Oggi si pretende di rallentarla piuttosto che accelerare il cammino di chi è indietro".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa