Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Evasore con auto lusso, chiesti 9 anni per Zaniboni

Evasore con auto lusso, chiesti 9 anni per Zaniboni

Sconosciuto al fisco ma aveva otto Ferrari

(ANSA) - GENOVA, 02 OTT - Chiesti nove anni di carcere per Vittorio Zaniboni, ex mediatore immobiliare e commerciante di auto di lusso ma "perfetto" sconosciuto al fisco italiano. La guardia di finanza, coordinata dal pubblico ministero Giancarlo Vona, aveva scoperto una maxi evasione di oltre quattro milioni e mezzo di ricavi non dichiarati. Le fiamme gialle gli avevano sequestrato quattro case di lusso di cui tra cui un attico di 240 metri quadri in pieno centro a Genova. Il giro d'affari sommerso sarebbe stato il frutto della vendita - tra il 2013 ed il 2018 - di 25 auto di grande valore quali Maserati, Lamborghini, Porsche, Bentley e otto Ferrari, tra cui il primo modello Ferrari a uso stradale costruito nel 1948, la '166 Inter' venduta per un milione di dollari a un collezionista Usa.
    A Zaniboni era riconducibile anche un'intera collezione di 20 auto di lusso e d'epoca attribuita fittiziamente ai parenti della propria compagna e altri soggetti, tra i quali un torinese e un lodigiano residenti a Montecarlo che erano stati indagati.
    Successivamente all'apertura della verifica, il titolare di tutta la collezione stava per vendere all'asta in due eventi internazionali (il 'Classic & sport cars' di Montecarlo e il prestigioso 'Goodwood festival of speed' nel Regno Unito) otto auto tra cui tre Ferrari, una Corvette e una Lamborghini Murcielago, esemplare nr.26 delle 185 prodotte che aveva già lasciato l'Italia per la Gran Bretagna. Nel 2020 Zaniboni era stato "sorpreso" a chiedere il bonus spesa del Comune per le persone in difficoltà per la pandemia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie