Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Giampaolo: Cedere Sabiri? Io chiudo la porta

Giampaolo: Cedere Sabiri? Io chiudo la porta

Il mercato durante il campionato è una rottura

Domani la sfida all'Atalanta per cominciare il campionato, nel mezzo il mercato ancora aperto. E Marco Giampaolo, tecnico blucerchiato, non ha dubbi: "Ci saranno quattro partire da giocare a mercato aperto, è decisamente una rottura per allenatori e giocatori. Magari ci sono procuratori che fanno pressione, è una situazione che non aiuta e dovrebbe essere sicuramente rivista", sottolinea l'allenatore che ha fatto i conti con un mercato complicato con tante cessioni, da Thorsby a Bonazzoli passando per Damsgaard, Candreva e l'addio di Yoshida, quello possibile di Candreva e soprattutto le voci su Sabiri.
    Tutto per cercare di tenere in ordine i conti in vista della cessione, divenuta impellente dopo i guai giudiziari dell'ex presidente Massimo Ferrero, non legati al club. In entrata ci sono il centrocampista spagnolo Villar e il fantasista serbo Djuricic. Su sabiri Giampaolo è chiarissimo: "Ha tante qualità per affermarsi definitivamente. È forte con un appeal da squadre di alto livello. Ha tutti gli ingredienti, dipende solo da lui.
    Cessione? La Sampdoria ne ha fatte tante, bisogna chiudere la porta".

E' il giorno del compleanno della Sampdoria, 12 agosto 1946: sono 76 anni dalla nascita del club ligure proprio alla vigilia del debutto in campionato con l'Atalanta. "Speriamo di fare un bel regalo ai nostri tifosi con una bella partita ottenendo un buon risultato: sicuramente sarebbe questo il regalo più bello" dice Marco Giampaolo che potrebbe optare per il 4-1-4-1 che ha utilizzato durante il periodo estivo. Le novità di questa Sampdoria sono Villar, centrocampista spagnolo prelevato in prestito dalla Roma e il fantasista Djuricic che era svincolato dal Sassuolo ma potrebbero partire dalla panchina anche perché sono appena arrivati nel gruppo doriano. Quindi a centrocampo si può ipotizzare Vieira davanti alla difesa mentre alle spalle dell'unico attaccante Caputo dovrebbero esserci sulla fascia destra Leris, visto che Candreva è andato alla Salernitana, e dalla parte opposta Verre con Rincon e Sabiri che avranno il compito di impostare la manovra. Obiettivo debuttare col sorriso al cospetto di un avversario ostico come l'Atalanta: "Giochiamo la prima contro una squadra importante, dalla quale non sai mai cosa aspettarti. L'Atalanta è una rivale difficile ma vogliamo partire con il piede giusto e fare risultato", conclude Giampaolo, che convocherà Manolo Gabbiadini fermo da febbraio dopo la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro:
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie