Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Covid: calo sensibile di positivi, prima volta in 4/a ondata

Covid: calo sensibile di positivi, prima volta in 4/a ondata

Aumentano i ricoverati ma non in terapia intensiva. Cinque morti

(ANSA) - GENOVA, 23 GEN - Per la prima volta dall'inizio della quarta ondata di contagi covid, la Liguria registra una sensibile diminuzione del numero dei positivi, grazie al numero dei guariti che è quasi doppio rispetto ai nuovi infettati.
    Attualmente i positivi in regione sono 61828, ben 4286 in meno rispetto a ieri. I guariti sono 9114 a fronte di 4833 nuovi casi. Aumentano però le ospedalizzazioni, ma solo in area medica. I ricoverati sono 789, 12 in più rispetto alle 24 ore precedenti. Ma in terapia intensiva ci sono 40 malati (24 non vaccinati), mentre ieri erano 41. Spicca il dato dell'Imperiese con 7 ospedalizzati in più (sono 129, di cui 5 in intensiva): questa è la provincia dove il tasso di vaccinazione è più basso rispetto al resto della regione.
    Ci sono stati 5 decessi, tutti nel Levante: uno a Sestri, uno alla Spezia, 3 a Sarzana. Avevano un'età compresa tra i 68 e gli 89 anni. Il totale dei morti da inizio pandemia è 4797.
    I 4833 nuovi positivi sono emersi da 25.273 tamponi (5130 molecolari, 20143 test rapidi). Il tasso di positività è del 19,12%. I nuovi casi sono 1977 nell'area di Genova, 843 nel Savonese, 795 nell'Imperiese, 670 nello Spezzino e 533 nel Tigullio, 15 non sono residenti in regione.
    In isolamento domiciliare ci sono 38675 persone, 368 in meno rispetto a ieri, e in sorveglianza attiva ce ne sono 12624, erano 13322.
    Nelle ultime 24 ore sono state fatte 6678 vaccinazioni: 421 prime dosi, 150 seconde dosi e 6107 dosi booster (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie