Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Gol lampo di Gabbiadini illude la Samp, Henry pareggia

Gol lampo di Gabbiadini illude la Samp, Henry pareggia

Finisce 1-1 match col Venezia. In testa e in coda le due reti

(ANSA) - GENOVA, 19 DIC - La Sampdoria chiude applaudita dai suoi tifosi, il Venezia festeggia come per una vittoria. Si chiude così la sfida del Ferraris tra blucerchiati e lagunari che si dividono la posta grazie alle reti di Gabbiadini ed Henry, rispettivamente in apertura di primo tempo e nel finale della sfida.
    Bastano infatti 39" alla Sampdoria per passare in vantaggio.
    Azione in velocità della squadra di casa impostata da Augello che serve Caputo, l'attaccante di prima prolunga per Gabbiadini che in scivolata trova il colpo vincente piazzando il pallone sotto la traversa. Ma il vantaggio non stordisce il Venezia che se la gioca a viso aperto facendo nascere una gara divertente e ricca di azioni. La Samp forte del gol è arrembante, gli uomini di Zanetti rispondono colpo su colpo. Tessmann ci prova al 17' ma Audero lo anticipa di un soffio, Gabbiadini risponde da fuori ma Romero blocca. Kiyine appena passata la mezz'ora su punizione sfiora il palo più lontano. La Sampdoria risponde con Candreva che mette in mezzo ma in area piccola Gabbiadini non arriva in tempo per la deviazione vincente e sempre Candreva nel finale di tempo prova a sorprendere Romero ma il portiere argentino, ex di turno, è attento e mette in angolo.
    Al rientro dagli spogliatoi la Sampdoria prova a replicare il gol lampo di inizio partita ma Thorsby dopo 53'' lasciato solo a colpire di testa in area sbaglia clamorosamente. I blucerchiati non riescono a chiudere la gara e il Venezia cresce. Ci prova Aramu al 9' ma il pallone è fuori, poi Kiyine fuori. Zanetti inserisce Henry e Vacca, D'aversa risponde con Verre e Dragusin e proprio Verre da fuori colpisce con violenza, Romero respinge ma Thorsby sbaglia da due passi il tap in mettendo alto.
    Le squadre si allungano e al 28 Romero salva su Candreva in contropiede così come poco dopo fa Colley su una conclusione di Sigurdsson. Al 42' arriva però il pareggio degli ospiti: Silva perde palla a centrocampo innescando Henry che avanza si accentra e poco fuori l'area lascia partire un tiro ad effetto che si infila all'incrocio. In pieno recupero prima Candreva e poi ancora Henry sfiorano il gol ma il risultato non cambia più.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie