Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Ballardini: "Se non siamo squadra soffriamo"

Ballardini: "Se non siamo squadra soffriamo"

Allenatore, l'umore è buono ma sappiamo che possiamo fare di più

(ANSA) - GENOVA, 30 OTT - Vigilia di Genoa-Venezia per Davide Ballardini che domani al Ferraris cercherà con la sua squadra il primo successo casalingo a quattro giorni dal pareggio di Spezia. "L'umore è buono - ha spiegato l'allenatore - ma siamo consapevoli di dover fare di più come squadra, nel gioco e come solidità. Abbiamo giocatori di spessore e possiamo mettere in difficoltà chiunque".
    Partita importante per la classifica e per il morale, con il Genoa che secondo il tecnico è in crescita. "Secondo me abbiamo le idee più chiare e le valutazioni sono più precise - ha sottolineato Ballardini, costretto a rinunciare ancora a cinque elementi (Vanheusden, Maksimovic, Fares, Bani ed Hernani -.
    Dovremo giocare da squadra. Perché se noi siamo squadra facciamo delle belle partite. Se invece la squadra non ci dà quella forza, non dà la forza ad ognuno allora abbiamo più difficoltà.
    Però in casa ci sono le persone che ci vogliono bene e che ci spingono dal primo all'ultimo secondo e questo è uno stimolo per tutti a fare bene".
    Alla terza gara in pochi giorni ancora molti i dubbi di formazione anche se l'aver giocato martedì ha permesso al gruppo di recuperare senza problemi. A candidarsi per una maglia da titolare anche Galdames, buona la sua prova da subentrato al Picco, e Pandev, che potrebbe agire alle spalle delle punte, Destro e uno tra Kallon e Ekuban. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie