Liguria

Green pass: a Genova in centinaia al presidio Cgil

E alla Spezia anche ministro Orlando arriva davanti al sindacato

(ANSA) - GENOVA, 10 OTT - Centinaia di persone, di certo più di 500, hanno partecipato questa mattina al presidio a Genova davanti alla sede della Cgil in via San Giovanni D'Acri a Cornigliano. Simile iniziativa si è tenuta davanti alla sede di Chiavari e tutte le sedi della Cgil nel territorio ligure, come in quello nazionale, sono aperte dopo l'assalto ieri alla sede nazionale della Cgil a Roma. Di fronte alla Cgil della Spezia è intervenuto anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando, prima della deposizione della corona al monumento alle vittime del lavoro di La Spezia, nella Giornata nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro. Dalla sede del sindacato nel quartiere genovese è anche partito un corteo che ha attraversato il quartiere di Cornigliano.
    "La risposta immediata che diamo all'assalto avvenuto ieri nella sede della Cgil nazionale è tenere aperte tutte le sedi della camera del lavoro d'Italia", ha spiegato Elena Bruzzese, segretaria Camera del Lavoro di Genova segnalando anche l'assemblea generale nazionale organizzata per decidere "quale risposta dare per questo attacco, che ricordiamo è un attacco alla democrazia del nostro Paese perché ogni singola sede della Cgil è la casa della democrazia, della partecipazione e dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici in questi".
    "In queste ore sono state tante le testimonianze di solidarietà che sono arrivate. Siamo qui difesa della nostra della nostra sede e per contrastare qualsiasi iniziativa di attacco e di violazione della democrazia del nostro Paese.
    Chiediamo a gran voce pretendiamo a gran voce la chiusura e lo smantellamento di tutte le organizzazioni fasciste di questo Paese che sono contrari alla nostra costituzione nata dalla lotta di Liberazione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie